Dieci buoni motivi per noleggiare l’abito da sposa

Spesso ho avuto a che fare con future spose, un momento difficile e bello per molte donne, tante cose a cui pensare, la chiesa i fiori il ricevimento il pranzo le bomboniere i testimoni gli invitati i parenti da lontano quelli da vicino che però non si vogliono invitare ma si deve, perché altrimenti la mamma, la nonna e forse anche la vicina di casa non saranno contente…
Insomma un momento che per alcune donne può durare anche anni… da quando dicono “voglio sposarmi” a quando varcheranno la soglia della bellissima chiesa, che non sempre è quella che si sognava ma che alla fine per asfissia si sceglie e si sorride, basta che va tutto bene.
In tutto questo bel da fare, c’è il momento della scelta dell’abito, che rappresenta la parte più succulenta e goduriosa dell’affaire.
Quasi tutte le donne hanno un’idea di come sarà il proprio abito.
Cioè… da quando per la prima volta (la Disney di solito detiene il primato) hanno visto la principessa.
Il primo modello è Cenerentola. Lei è la summa della vittoria schiacciante della semplicità e dell’ingenuità sulle perfide sorellastre e la cattiva matrigna, punite dalla loro bramosia… e dalla fatina che con un tocco risolve tutto creando l’abito dei sogni.
Ecco.
Nella vita non è così.
Non solo perché l’abito non si distruggerà dopo la mezzanotte ma anzi rimarrà nell’armadio per tanti anni occupando spazio a cappotti vestiti, affrontando traslochi e magari tutti figli maschi…
Non solo…
per alcune sarà anche momento di tormento, ricordando quanto si era magre, belle e giovani. Ora non vale per tutte, ma i casi di “mi sono pentita di averlo comprato” sono molto più frequenti di quello che si immagina, e non sono solo pentimenti legati al divorzio!
Questo per dirvi, future signore, prima di acquistare l’abito per il giorno più bello e importante della vostra vita fate tre considerazioni:
1. Ricordate di comprare un abito che possa essere rimodellato
2. Un abito che possa essere colorato
3. Ma ancora meglio un abito a noleggio

Questo, sì, che lo potrete indossare con felicità e gioia, evitando le sorprese che il futuro può riservarvi. Risparmierete così non solo pecunia: rispetterete l’ ambiente ed il vostro viaggio di nozze potrà essere più lungo e quel ricordo di lontane nozze, infine, sarà il migliore!

Alberta Spezzaferro

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.